SCUOLA


Coloro che hanno superato il concorso potranno presentare istanza-diffida al competente USR corredata di copia della sentenza al fine di ottenere eventuale scioglimento della riserva.

 



                                                                                                                                                                       Roma, lì 15 gennaio2020
Prot. 31/ES/UL/Az66 Escl. Doc. Conc.2012
Oggetto
:        Azione 66 – RG 10125/12, ricorso esclusione docenti di ruolo dal concorso 2012 (impugnativa D.M. 82/2012).

Il TAR del Lazio con sentenza n. 167/2020 del 09.01.2020  ha dichiarato improcedibile il ricorso di cui all’oggetto.
Il TAR si è così pronunciato:

Ha  dichiarato cessata materia del contendere per tutti i vincitori, utilmente collocati in graduatoria.
Ha invece “dichiarato improcedibile l’azione per sopravvenuta carenza di interesse, per coloro che, ammessi con riserva a sostenere le prove concorsuali, non le hanno superate”.
  Pertanto, tutti coloro che hanno superato il concorso potranno presentare istanza-diffida  al competente USR corredata di copia della sentenza al fine di ottenere eventuale scioglimento della riserva.
  Si ricorda che lo stato dei ricorsi è visualizzabile sul sito internet del Tar del Lazio e del Consiglio di Stato all’indirizzo www.giustizia-amministrativa.it, per visualizzare lo stato dei ricorsi al TAR: cliccare su “Tribunali amministrativi regionali” in alto a destra della pagina principale del sito internet, cliccare su “Tar Lazio”, sede Roma, cliccare su “ricorsi” ed inserire anno e numero di ruolo.
         Cordiali saluti.                                                                                       

                                                                                                SNALS  CONFSAL

                  F.to Elvira Serafini