È stato sottoscritto in via definitiva l’accordo tra MI e OO.SS. sulla valutazione dei dirigenti scolastici per il corrente anno scolastico. Il procedimento di valutazione dei Dirigenti scolastici relativo all’anno scolastico 2019/2020 non avrà luogo, con conseguente mancata incidenza degli esiti sulla retribuzione di risultato; la retribuzione di risultato verrà determinata, come negli scorsi anni scolastici, in base alla complessità della sede di servizio.

L’amministrazione si è impegnata ad avviare il confronto previsto dall’articolo 5 del contratto collettivo nazionale di lavoro relativo al personale dirigenziale dell’Area Istruzione e Ricerca - triennio 2016/2018. Lo SNALS-Confsal ritiene che, senza una revisione del sistema di valutazione, non possa mai esserci una equa correlazione tra esiti del procedimento di valutazione e livelli della retribuzione di risultato.